Evento terminato

Nessuna valutazione
12 Visite

Info Evento

CINEMA TEATRO COMUNALE CATANZARO
Catanzaro
Jul 14
2017

Dettagli evento

Ho scritto questa commedia pensando ad un classico della commedia musicale italiana “I sette re di Roma” scritto dallo strepitoso Luigi Magni con la regia di Garinei e Giovannini.

In quello spettacolo, scolpito nella mia mente parola per parola, c’era un incredibile Gigi Proietti,autore di una delle più belle pagine del suo teatro ( che pure sono tante!)

12 personaggi (dodici) uno più bello dell’altro e uno più curato dell’altro, da Romolo a Numa Pompilio, da Tarquinio il Superbo a Bruto, il fondatore della Repubblica: quando ho avuto modo di parlare con Proietti, in camerino, anche lui ricordava con meraviglia quella impresa musicata, per non farsi mancare nulla, dal sublime Nicola Piovani!

Ma la storia di Roma è una storia che si perde nei secoli, la conosciamo tutti e tutti noi sappiamo i nomi dei 7 re di Roma e le loro avventure. E Catanzaro?

La storia di Catanzaro è molto più fumosa, misteriosa, sconosciuta e se questo può essere un male per gli storici e gli studiosi, rappresenta la fortuna di ogni autore perché si può spaziare, giocare con la fantasia, meravigliosa servetta al servizio della penna di chi scrive.

Mi sono quindi divertito a immaginare i vari personaggi che avrebbero potuto disegnare le origini della città, da re Italo, da cui venne il nome Italia, antico nome della Calabria, a Ulisse che sarebbe sbarcato sulle coste di Squillace, da Cattaro e Zaro, da cui verrebbe il nome Catanzaro fino al Ciaciu, il maestro Saverio Rotundo, che continua a scrivere la Storia della nostra città.

E proprio U Ciaciu sarà l’ospite d’onore della serata, partecipando e guardando se stesso, l’artista dell’abbandono, alle prese con la spazzatura, che grazie a lui diventa capolavoro e arte.

VENERDÌ 14 LUGLIO, ORE 20,30 CINEMA TEATRO COMUNALE DI CATANZARO

Una commedia musicale interamente in dialetto catanzarese con un piccolo momento di poesia, dedicata alla nascita del morzello, con la leggenda di donna Checchina, che avrebbe creato il nostro piatto tipico durante la notte di Natale, per venire incontro alla fame atavica del figlio che non aveva nulal da mangiare.

Un’opera musicata meravigliosamente dal Maestro Rosario Raffaele,la mia metà artistica, adatta agli adulti che hanno voglia di storia (molto divertente) e ai bambini che tra musica e recitazione resteranno incantati davanti al susseguirsi dei personaggi in scena.

Ma c’è di più, perché il titolo della commedia viene proprio dal significato stesso dello spettacolo: le statue di Catanzaro prenderanno vita e daranno nuova vita alla nostra città, perché Catanzaro è viva e allora, ViVa Catanzaro.

E Vogliamo fare un regalo a tutte le famiglie: oltre agli abbonati, che potranno vedere lo spettacolo gratuitamente per rimediare a tutti i ritardi subiti, anche tutti i bambini sotto i 14 anni sono invitati a partecipare GRATUITAMENTE allo spettacolo, previa prenotazione.
I tuoi figli, nipoti, amici degli amici, che abbiano meno di 14 anni, NON pagano, nemmeno un centesimo!

Per tutti gli altri, sappiate che il costo del biglietto, sarà ampiamente ripagato dalla vostra partecipazione alla rinascita del Centro storico, alla rinascita della nostra città, dal sostegno al Teatro Incanto e al Teatro Comunale uniti, ancora una volta.

Per info e prenotazioni devi chiamare Carmen, anche ora, allo 0961 741241, per lamentele, improperi e offese gratuite, devi chiamare Roberto “Lo smilzo” Malta al 320 2516302.

VENERDÌ 14 LUGLIO, ORE 20,30 CINEMA TEATRO COMUNALE DI CATANZARO
Perché Catanzaro è viva, Viva Catanzaro!
Prenota il tuo posto nel Centro del centro storico!

#ilCentrodelcentrostorico #perchéCatanzaroèVivaViVaCatanzaro #IlComunaleportabene #alComunalesivacongioia #CinemaTeatroComunale #TeatroIncanto #ViVaCatanzaro
L'Incanto al Comunale - ViVa Catanzaro!

CINEMA TEATRO COMUNALE CATANZARO
CINEMA TEATRO COMUNALE CATANZARO

Corso Mazzini n*82/84, 88100
Catanzaro,

LIDO LAMPARA – 11luglio QUIZ GAME Santa Caterina dello Ionio
11/07/2017
33
0