Evento terminato

Nessuna valutazione
130 Visite

Info Evento

TEATRO POLITEAMA CATANZARO
CATANZARO
Jan 21
2017

Dettagli evento

Grande attesa per il ritorno della lirica, sabato 21 gennaio ore 21, al Politeama Catanzaro – Official con un nuovo allestimento de “La Bohème”. Info e biglietti 0961501818 (botteghino).

 

CON LA COLLABORAZIONE DELL’IMPRESA LIRICA GIOACCHINO GITTO.

Carlo Palleschi   direttore d’orchestra
Lev Pugliese   regia
Rocco Pugliese   scenografia
Bruno Pirotta   maestro del coro

Libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica ispirato al romanzo di Henry Murger, Scènes de la vie de bohème.
Prima rappresentazione: Torino, Teatro Regio, 1° febbraio 1896

Giacomo Puccini
(Lucca 22 dicembre 1858 – Bruxelles 29 novembre 1924)
è universalmente considerato uno dei massimi compositori di musica operistica a cavallo tra l’800 e il ‘900. La Bohème è tra le sue opere più rappresentate in tutto il mondo. “Più invecchio più mi convinco che la Bohème è un capolavoro assoluto”: è il giudizio di Igor Stravinsky.

LA TRAMA

L’esistenza gaia e spensierata di un gruppo di giovani artisti costituisce lo sfondo dei diversi episodi in cui si snoda la vicenda dell’opera ambientata a Parigi nel 1830. Uno di essi, Rodolfo, incontra per caso Mimì, una giovane che abita in una soffitta attigua s’innamora della fanciulla e la convince ad unirsi a lui per festeggiare con gli amici, nel quartiere latino, la vigilia di Natale. Nel gruppo c’è anche Musetta, antica fiamma del pittore Marcello che aveva poi abbandonato per correre dietro a nuove avventure…

Riprende l’antica relazione che però è accompagnata dai continui litigi. Lo stesso avviene per Rodolfo e Mimì accusata di infedeltà. Per di più Mimì è gravemente malata, e la vita nella soffitta potrebbe pregiudicare ancora di più la sua salute. Alla coppia non resta che separarsi nello struggente rimpianto delle ore felici. Ma Mimì non può stare lontano dal suo Rodolfo: sentendo ormai prossima la fine, accompagnata da Musetta, lo raggiunge in quella soffitta che vide il loro primo incontro. Qui ricordando con infinita tenerezza i giorni del loro amore, Mimì si spegne dolcemente vicino a Rodolfo.

BRANI CELEBRI

Che gelida manina (aria di Rodolfo).
Si, mi chiamano Mimì (aria di Mimì).
O soave fanciulla (duetto tra Rodolfo e Mimì).
Quando men vo (valzer di Musetta).
D’onde lieta uscì (aria di Mimì).
O Mimì, tu più non torni (duetto tra Rodolfo e Marcello).
Sono andati? Fingevo di dormire (assolo di Mimì).

TEATRO POLITEAMA CATANZARO
TEATRO POLITEAMA

88100
CATANZARO, ITALIA

http://www.politeamacatanzaro.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *