Evento terminato

Nessuna valutazione
152 Visite

Info Evento

CAFE RETRO'
Lamezia Terme
Oct 26
2016

Dettagli evento

MILO SCAGLIONI – Milo Scaglioni’s Music

A volte, per conoscere veramente sé stessi, è necessario fare un lungo percorso che può portare a perdersi e a ritrovarsi. Altrimenti, citando Shakespeare, la vita è “un racconto narrato da un idiota, pieno di strepiti e furore, senza alcun significato”

Dopo molti importanti progetti inglesi e italiani (Jim Noir, Jennifer Gentle, la band di Roberto Dellera e altri), Milo Scaglioni annuncia l’uscita di “A Simple Present”, l’album che segna il suo esordio come autore e solista.

Il disco coniuga l’origine italiana con la tradizione della sua terra di adozione: l’Inghilterra, ed è accostabile per stile al Leonard Cohen degli inizi, a Elliott Smith o a Gruff Rhys (Superfurry Animals). I testi sono tutti in inglese.

In “A Simple Present” sono accreditati alcuni dei migliori musicisti italiani in circolazione: Roberto Dellera, già autore e bassista di Afterhours e The Winstons, ha suonato il basso in cinque tracce; Enrico Gabrielli, polistrumentista conosciuto ai più per la militanza in band come Calibro 35, The Winstons e ultimamente della band di PJ Harvey, ha contribuito con tastiere, fiati e cori; Lino Gitto, tastierista, batterista e cantante dei The Winstons ha suonato batteria e organo, Gianluca De Rubertis ha suonato il pianoforte in un paio di canzoni e Simone Prudenzano, già compagno di Milo nella band Thee Elephant, ha contribuito suonando alcune percussioni.

L’album è stato pubblicato il 23 settembre per l’etichetta italiana Crytmo.

Nell’arco di dieci anni, dal momento in cui è partito dall’Italia per un pellegrinaggio musicale verso la città di Manchester, il viaggio musicale di Milo Scaglioni è stato più che vario: prima bassista con The Beep Seals e con il genio lo-fi Jim Noir, poi bassista della band padovana Jennifer Gentle fino alle recenti collaborazioni con i droners psichedelici romani Sonic Jesus, oltre alla regolare militanza della band di Roberto Dellera. Ora l’esordio solista.

Ad accompagnarlo
Lino Gitto dei Winstons e Andrea Fish Pesce (Dellera, Carmen Consoli, Tiromancino…)

A MINUTE TO INSANITY – A minute to insanity

Gli A minute to insanity nascono nei primi mesi del 2014, il progetto nasce in principio da un duo strumentale di chitarra e batteria (Francesco Lavorato e Francesco Clarizio) finalizzato alla sperimentazione e al “viaggio” da un genere all’altro in cerca di un nuovo sound incisivo e pesante. La formazione attuale si conclude con Antonio Trotta (bassista), la band in questo periodo riesce finalmente a “fissare” tutti i pezzi, a mettere un po’ d’ordine, ed inizia suonare sui vari palchi della zona.
Dopo pochi mesi di attività la band pubblica due demo:”Dreaming” e “Lucy” e finalmente il 30 Dicembre 2014 esce “Velvet EP”, il primo disco autoprodotto.
Dopo molti concerti dentro e fuori regione la band sta attualmente lavorando al prossimo disco.
Nell’Agosto del 2016 esce il secondo disco autoprodotto “Sodoma”, con sonorità più acide e testi più tristi.

CAFE RETRO'
CAFE RETRO'

Corso Numistrano, 88046
Lamezia Terme,

DeNob’Art Catanzaro
18/09/2017
28
0
24/09/2017
20
0
Aperisunday at Qmè Lamezia Terme
24/09/2017
17
0
27/09/2017
10
0